Home

Genova, abbattuto il Ponte Morandi: l’esplosione delle pile 10 e 11

Alle 9.37 di venerdì 28 giugno sono state abbattute le pile 10 e 11 del Ponte Morandi a Genova. Con un sordo boato, la dinamite e il plastico collocati su piloni e sugli stralli delle pile dell’ex viadotto hanno fatto collassare la struttura. Presenti, durante l’implosione, il sindaco Marco Bucci con il governatore Giovanni Toti e i ministri dell’Interno, Matteo Salvini, dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, e della Difesa, Elisabetta Trenta.

Abbattute le celebri pile che erano il tratto distintivo dei ponti costruiti negli anni ’60 da Morandi, ma che, a causa degli stralli inglobati nel cemento, rappresentano anche il “tallone d’Achille” come sembrano dimostrare le indagini secondo le quali proprio fra stralli e pile si sarebbe verificata la rottura che ha causato il crollo e la morte di 43 persone.

IN ALTO LA PLAYLIST VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

“Oevo Expo”, festa dell’olio extravergine d’oliva a San Lorenzo Maggiore https://t.co/t2lPtIWye9

Villa di Briano, pistola ritrovata all'uscita della superstrada - https://t.co/IG2gIRYHIF

"Oevo Expo", festa dell'olio extravergine d'oliva a San Lorenzo Maggiore - https://t.co/UvKSoiJxOW

Condividi con un amico