Napoli

Alessandro Giuliano, figlio di Boris, è il nuovo Questore di Napoli

Alessandro Giuliano, figlio del capo della mobile di Palermo ucciso dalla mafia nel 1979, sarà il nuovo questore di Napoli. Giuliano prenderà dal prossimo 1 giugno il posto di Antonio De Iesu, promosso vice capo della Polizia vicario.

Al posto di Giuliano alla guida del Servizio centrale operativo (Sco) va il dirigente superiore Fausto Lamparelli, che fino ad oggi ha diretto il servizio di polizia scientifica. Al suo posto arriva Luigi Rinella, che era il capo della Squadra mobile di Napoli, mentre Vincenzo Nicolì, attuale direttore della I divisione dello Sco, andrà a dirigere il servizio controllo del territorio.

“Essere il questore di Napoli è un grande onore, il sogno di una vita che si avvera. È un incarico nel quale concentrerò tutte le mie energie, tutto il mio impegno”, ha commentato il neo questore.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Campania, Gori promuove "Plastic free": stop monouso in azienda - https://t.co/VRAxp0qtQG

Gemellaggio tra Cesa e il comune americano di Netcong in onore di San Cesario https://t.co/wrigN6Y8Sp

Degrado e sversamenti abusivi nell’area demaniale tra Carinaro e Aversa: a chi tocca bonificare? https://t.co/5oEv67EEzK

Gricignano, il soffritto di Francesca: la ricetta della "nonna stellata" sulla guida di Repubblica - https://t.co/ZEbQQ2aKuR

Condividi con un amico