Gricignano

“Dossieraggio” Gricignano, Lettieri mostra documenti: “Santagata socio, non consulente”

Gricignano – “Ecco la verità documentata: il mio avversario è socio delle società coinvolte! Per dimostrarvi che è un bugiardo cronico continueremo a svelarvi tutta la verità su questa e su altre vicende. Non è finita qui…”. Con un nuovo video pubblicato sui social, Vittorio Lettieri, candidato sindaco di “Gricignano al Centro”, torna sul cosiddetto “caso dossieraggio” denunciato dal suo competitor Vincenzo Santagata per la vicenda di un imprenditore di Ferrara, che qualche anno fa ha avuto problemi con la Guardia di Finanza, e di cui lo stesso Santagata, di professione commercialista, era suo consulente (guarda il video). Da parte sua, l’aspirante sindaco di “SiAmo Gricignano” finora ha respinto ogni accusa, esibendo certificati rilasciati dall’autorità giudiziaria relativi all’assenza, nei suoi confronti, di carichi pendenti e di indagini in corso.

Ma Lettieri non molla e, stavolta, lancia accuse precise, mostrando documenti che attestano come Santagata non è consulente ma socio, in qualche caso anche al 50%, di alcune società che sarebbero coinvolte in vicende giudiziarie. “In questi giorni sento parlare di dossieraggio, di sabotaggio, addirittura di cospirazione. La realtà è che Santagata si è calato nella parte della vittima, ma vittima non lo è mai stato”, afferma Lettieri, che poi chiarisce il ruolo di un suo fratello maggiore, di professione avvocato, citato da Santagata in questa sorta di “spy story”. “Mio fratello – sottolinea il candidato sindaco – è legale difensore del socio di Santagata in altre vicende giudiziarie che non riguardano quella società”.

Poi l’affondo: “Santagata è un bugiardo cronico, che ha mentito ai suoi candidati, ai quali ha fatto credere la storia dell’ex cliente, ma soprattutto ha mentito ai cittadini. Le quote di quelle società le ha avute a sua insaputa? Chieda scusa”. Insomma, è chiaro che questa vicenda sarà al centro del dibattito politico fino al voto del 26 maggio.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico