Avellino Prov.

Armi: spara dalla finestra di casa, ferite due donne

Mugnano del Cardinale (AV). È stato denunciato in stato di libertà un 61enne che nella serata di ieri, dalla finestra della sua abitazione sita a Mugnano del Cardinale, armato di un fucile di piccolo calibro, avrebbe esploso alcuni colpi e ferito, fortunatamente in modo non grave, una 58enne e la figlia 20enne che in quel momento transitavano di lì a bordo di un’auto condotta dalla donna.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri della Stazione di Baiano che hanno subito individuato il presunto responsabile.

Dall’immediata perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro perché illegalmente detenuti due fucili da caccia, quattro fucili ad aria compressa, oltre 1400 cartucce a pallini, 2 cartucce a pallettoni, 125 proiettili per pistola, 45 confezioni di pallini metallici per armi ad aria compressa nonché una busta contenente una quindicina di grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana.

Le due malcapitate, sottoposte alle cure mediche presso il pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino, sono state giudicate con pochi giorni di prognosi; anche per il 61enne, in evidente stato di agitazione, è stato necessario l’intervento di personale sanitario.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico del predetto è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, in quanto ritenuto responsabile dei reati di Lesioni personali aggravateEsplosioni pericoloseDetenzione illegale di armi da fuoco e munizionamentoDanneggiamento, nonché Detenzione di sostanze stupefacenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, un altro furto nel cimitero: portati via cavi elettrici e portafiori - https://t.co/QJBuw3fhgq

Gemellaggio tra Cesa e il comune americano di Netcong in onore di San Cesario - https://t.co/ZEGdRNYZQI

Degrado e sversamenti abusivi nell'area demaniale tra Carinaro e Aversa: a chi tocca bonificare? - https://t.co/HIJShRS1Xd

Condividi con un amico