Aversa

Aversa, l’ex “Casa dello Studente” torna di proprietà del Comune

Il commissario straordinario del Comune di Aversa, Michele Lastella, rende noto che l’immobile dell’ex carcere mandamentale, di proprietà del Comune di Aversa, è ritornato nella piena disponibilità di questo Ente dopo un passato da “Casa dello Studente”, di fatto mai attivata.

L’iter amministrativo è stato curato dal responsabile del procedimento, Stefano Guarino, dirigente dell’Area Vigilanza e, ad interim, del Patrimonio Comunale, che, dopo aver accertato, a seguito di vari sopralluoghi, l’inosservanza degli obblighi assunti dall’Adisu – Azienda pubblica per il diritto allo studio della ex Seconda Università degli Studi di Napoli, con la convenzione stipulata il 5 agosto del 2010 con il Comune di Aversa, ha diffidato l’Adisurc (subentrata nel frattempo all’Adisu) a restituire l’immobile.

La revoca della concessione è sancita espressamente dalla stessa convenzione, che ne prevede la rescissione anticipata in caso di “mancata prestazione del servizio abitativo in favore degli studenti universitari prolungatasi per oltre due anni accademici per cause dipendenti da volontà o negligenza” del concessionario. L’immobile, restituito dall’Adisurc libero da persone e cose, è stato nuovamente immesso nei beni disponibili del Comune.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola (CE) - Lusini: "Riorganizzare macchina amministrativa" (17.05.19) https://t.co/rVkP67CsyU

Napoli, "Una città per Giocare": appuntamento in villa comunale - https://t.co/m3RHX679Nu

Condividi con un amico