Aversa

Aversa, il vescovo Spinillo: “Non lasciamoci imprigionare da comodità materiali”

Con il Mercoledì delle Ceneri ha inizio il tempo della Santa Quaresima 2019, un tempo santo nel quale ricomincia il ciclo di commenti al Vangelo di monsignor Angelo Spinillo, che ha rivolto alla comunità diocesana una lettera intitolata “Protési continuamente verso la Pasqua, verso l’orizzonte della risurrezione”.

Il vescovo di Aversa mette in guardia dal rischio concreto che possiamo perderci nelle tante situazioni della nostra vita quotidiana che “si presentano allettanti di possibili vantaggi o comodità materiali, ma che, in realtà, chiudono la nostra vita nel ristretto orizzonte dei nostri limiti”, lasciandoci prigionieri di logiche di peccato che, come avverte Papa Francesco, possono condurci a “comportamenti distruttivi verso il prossimo e le altre creature”.

La fede ci illumini, dunque, e la speranza ci rafforzi: “Anche noi, come l’antico Popolo d’Israele, siamo chiamati ad uscire da una terra in cui domina una logica di schiavitù per metterci in cammino, per essere sempre in cammino verso una terra nuova, verso la terra in cui vivere la Pasqua e vivere nell’orizzonte della risurrezione”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, baby gang: testimone racconta aggressione ad anziano https://t.co/mNZXBNqk1W

Napoli - Aeroporto, presentato nuovo Airbus della Easyjet (19.03.19) https://t.co/xt24zll859

Caserta, giornata donazione sangue alla Scuola Aeronautica - https://t.co/u5MArTDvUu

Napoli, presentato nuovo Airbus della Easyjet - https://t.co/zkyRPTRYZO

Condividi con un amico