Aversa

Aversa, Palmiero lascia Noi Aversani: “Motivi politici e personali, ora pausa momentanea”

Aversa – L’ex consigliere comunale di opposizione Carmine Palmiero, fra i 13 dimissionari che hanno prodotto lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale, oggi ha presentato al coordinatore del movimento civico “Noi Aversani”, Luciano Sagliocco, fratello del compianto sindaco Giuseppe Sagliocco, le sue dimissioni da socio fondatore e componente del sodalizio.

“Credo sia inutile pensare di nascondere l’emozione, o meglio la commozione, per una scelta amara quanto necessaria. In questo movimento lascio un pezzo del mio cuore”, esordisce Palmiero, che poi spiega: “Le motivazioni di questa mia decisione sono da ricercarsi in una mancata condivisione degli obiettivi strategici e nella carenza di una comune prospettiva politica. Tuttavia, ci sono anche motivi di carattere personale alla base di questa scelta, che vanno nella direzione di una pausa momentanea dall’attività politica, epilogo di un intenso lavoro svolto durante la passata amministrazione”.

Per adesso Palmiero dice di aver bisogno di “un po’ di calma e tranquillità”. “Tre anni di battaglie – conclude l’ex consigliere – hanno rappresentato fatica e sacrifici, ma avete la mia parola che, in qualsiasi momento la mia città ne avesse bisogno, sarei pronto a combattere altre mille battaglie, anche tutte d’un fiato!”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Carinaro celebra Padre Giuseppe Petrarca a 80 anni dalla scomparsa - https://t.co/SwxYBu1b9G

Mondragone, uomo trovato morto in casa: ucciso a coltellate - https://t.co/3viDV2LoNI

Napoli, al via il Salone Mediterraneo della Responsabilità Sociale Condivisa - https://t.co/AwNqvOviMg

Ue vuole chiarimenti sulla Manovra italiana. Conte incontra i leader della maggioranza - https://t.co/KlgMqNjXao

Condividi con un amico