Home

Meteo, in arrivo una “toccata e fuga” di freddo nel weekend

Nel fine settimana arriverà un’ondata di freddo molto intensa che porterà la neve, anche in pianura, sulle regioni del versante adriatico. Ma un po’ tutti risentiranno di un vistoso calo delle temperature, anche nell’ordine dei 10-15 gradi. A Milano dai 20 gradi di venerdì si passerà agli 8 di massima di sabato. Situazione analoga a Torino. Calo di 10 gradi anche a Bologna e Roma, 8 gradi di diminuzione a Bari con possibile nevischio.

L’arrivo dell’aria fredda sarà accompagnato anche dalla neve. Tra le località interessate ci saranno Potenza, Campobasso, Roccaraso. Neve anche sulle Murge da Alberobello a Martina Franca. Fiocchi non esclusi anche in città come Sulmona, Vasto, Chieti, Termoli, Bari, Foggia, Matera, Cosenza, Avellino; ma anche Enna, Caltanissetta, Ragusa, a tratti misti a pioggia anche a Taormina e Palermo.

Sarà però un freddo da “toccata e fuga”. La prossima settimana l’anticiclone riporterà tempo buono ovunque e le temperature torneranno a salire sensibilmente, in particolare al Nord e sulla Toscana dove si potranno superare i 20 gradi, raggiungendo temperature tipiche del mese di aprile.

Al Nord molte nubi al mattino in pianura padana e sulle Prealpi ma senza precipitazioni. Tendenza ad ampie schiarite a partire dal triveneto. Molto ventoso sull’alto Adriatico. Temperature in sensibile calo e massime comprese tra 5 e 9 gradi. Al centro, variabile sull’Abruzzo con possibili brevi nevicate a bassa quota fino al pomeriggio. Soleggiato ma molto ventoso sulle altre regioni. Temperature in netto calo, massime tra 6 e 11 gradi. Al centro-sud tempo instabile sull’area adriatica, la dorsale, Calabria e Sicilia con rovesci e neve fino a quote basse. Più soleggiato altrove. Venti molto forti. Temperature in calo, massime comprese tra 5 e 10 gradi.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico