Home

Messina, mette a segno 3 rapine in una settimana: arrestato 24enne

In una settimana ha messo a segno tre rapine a Messina. La prima risale allo scorso 31 gennaio, le altre rispettivamente al 4 ed al 6 febbraio: tutte ai danni di esercizi commerciali. A incastrare il malvivente, Gabriele Alfano, di 24 anni, arrestato dai poliziotti della Squadra mobile, sono stati i frammenti di un giubbotto, rinvenuti in uno dei punti vendita derubati dopo la violenta colluttazione fra il ragazzo e il titolare del negozio, che ha subito delle contusioni giudicate guaribili in sette giorni.

Dopo la ricerca di elementi probatori e la visione delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza, gli agenti hanno raggiunto Alfano nella propria abitazione, sottoposta a perquisizione. Qui rinvengono alcuni capi di abbigliamento coincidenti con quelli indossati dal rapinatore, fra i quali anche il piumino stracciato, identico nel materiale e nel colore ai resti sequestrati dai poliziotti.

Condotto in Questura, il 24enne ha ammesso la responsabilità dei fatti delittuosi. Gli elementi raccolti, il pericolo di reiterazione, il rischio che potesse darsi alla fuga, hanno permesso ai poliziotti di procedere all’applicazione della misura precautelare del fermo, con conseguente accompagnamento nella casa circondariale di Gazzi.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l’architetto Teresa Ricciardiello nuovo responsabile dell’Area Tecnica https://t.co/7JxqnYWDcN

Vicenza, inferno nella nebbia su A31: un morto e feriti gravi https://t.co/4ZuVCfQMYk

Aversa - De Cristofaro: "Mi ricandido dopo aver fatto cose straordinarie" (20.02.19) https://t.co/sBpMOc6lpm

Cesa, imposte comunali e valore venale aree edificabili: Consiglio il 26 febbraio - https://t.co/g2uj2ae1gM

Condividi con un amico