Aversa

Aversa, detenuto suicida in carcere: a marzo si lanciò con auto contro santuario Pompei

Nel marzo dello scorso anno si era lanciato con un’auto contro il santuario di Pompei, ieri ha tentato di suicidarsi mentre era detenuto nel carcere di Aversa, impiccandosi. Il giovane è stato soccorso dagli agenti della Polizia penitenziaria e trasportato d’urgenza al Pronto soccorso del locale ospedale “San Giuseppe Moscati”, dove è deceduto in mattinata.

Si tratta del 22enne Othman Jridi, algerino, noto alle cronache nazionali perché protagonista di un episodio singolare: tento di colpire con un’auto, lanciandosi contro il santuario di Pompei, il 28 marzo 2018.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio e grazie agli agenti penitenziari non si è trasformato in tragedia. L’immigrato è stato soccorso e trasportato al nosocomio normanno. Le sue condizioni sono apparse subito gravi ed è morto dopo qualche ora.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Bancarotta e false fatture: arrestati i genitori di Renzi - https://t.co/phFCEnRh70

"La conoscenza condivisa", a Cosenza l'incontro dell'Associazione Nazionale Docenti - https://t.co/EJcJAOo9uy

Camorra, falsa cecità di Setola: condannati il boss e l'oculista - https://t.co/QnyXg55L6f

Follia nel Napoletano, aggrediscono medici e vandalizzano ospedale per "vendicare" la morte di una familiare - https://t.co/bQdI8vBPnU

Condividi con un amico