Aversa

Aversa, l’Infopoint ridotto a “bacheca pubblicitaria”

Aversa – Continua ad essere chiuso l’Infopoint di piazza Mazzini, nelle vicinanze della stazione ferroviaria. Nato il 14 agosto 2010 per essere il punto informativo della città per chi intendesse conoscere quali fossero le manifestazioni turistiche programmate, le opere d’arte da ammirare, le bellezze naturali da vedere, le strutture ricettive in cui alloggiare, i mezzi di trasporto disponibili e tante altre cose della città, dopo essere stato utilizzato occasionalmente nelle Giornate di Primavera del Fai (24 e 25 marzo 2018), quando è avvenuta una sorta di inaugurazione,  sembrava che dovesse finalmente  cominciare a funzionare con regolarità.

A renderlo possibile era la conclusione positiva del bando indetto dall’amministrazione comunale per l’assegnazione degli spazi pubblicitari presenti sul chiosco. Un bando andato deserto inizialmente, riproposto con successo dall’amministrazione che ha visto la partecipazione di tre concorrenti, i quali, in cambio dell’uso degli spazi pubblicitari, forniranno all’amministrazione comunale 10mila piantine e 20mila cartoline della città.

Quanto alla gestione della struttura, sarà affidata agli allievi dell’Istituto Alberghiero che, fra le varie specializzazioni, ha anche quella relativa alla accoglienza del pubblico. Un impegno sancito da un apposito protocollo d’intesa che prevede l’apertura dell’Infopoint durante il periodo scolastico per cinque giorni alla settimana – martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica – con la presenza di almeno due allievi. Naturalmente, il protocollo impegna anche l’amministrazione che provvederà a sostenere le spese correnti per il funzionamento dell’Infopoint. Ma tutto questo resta solo sulla carta dal momento che, ad oggi, malgrado siano trascorsi molti mesi dalla firma del protocollo d’intesa, l’unica cosa che offre l’Infopoint è un insieme di messaggi pubblicitari.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l’architetto Teresa Ricciardiello nuovo responsabile dell’Area Tecnica https://t.co/7JxqnYWDcN

Vicenza, inferno nella nebbia su A31: un morto e feriti gravi https://t.co/4ZuVCfQMYk

Aversa - De Cristofaro: "Mi ricandido dopo aver fatto cose straordinarie" (20.02.19) https://t.co/sBpMOc6lpm

Cesa, imposte comunali e valore venale aree edificabili: Consiglio il 26 febbraio - https://t.co/g2uj2ae1gM

Condividi con un amico