Aversa

Aversa, il bilancio del settore Lavori Pubblici: tutti i “colpi” del vicesindaco Ronza

Inizio anno e metà percorso, tempo di bilanci. E’ quello dei Lavori pubblici il settore più attivo in questa prima metà di consiliatura ad Aversa. Ben 35 i milioni che sono giunti o giungeranno in città grazie al vicesindaco Michele Ronza che mise a segno il primo colpo nel dicembre 2016 con «uno degli atti più importanti di questa amministrazione che, dopo numerosi incontri in Regione e con l’ausilio dell’ufficio tecnico, è riuscita a firmare il terzo atto aggiuntivo che ha permesso di recuperare l’importo di circa cinque milioni di euro per i lavori dei Sagrati delle Cento Chiese, Casa Cimarosa, Parco Pozzi e Università».

Senza dimenticare i lavori per la manutenzione straordinaria di via Fratelli Cervi, via Leonardo da Vinci e via Pelliccia primo e secondo tratto, via Foscolo, via Di Giacomo, via Cavallerizzi, via Fermi, il numero due della giunta normanna ricorda i circa 2 milioni e mezzo riconosciuti nel giugno 2017 per lavori di adeguamento del Palajacazzi e dello Stadio Bisceglia per lo svolgimento di alcune manifestazioni delle Universiadi 2019, con lavori in corso. Sempre nel 2017, «a seguito degli studi di fattibilità elaborati dall’ufficio tecnico, la Regione Campania ha finanziato (fondi di rotazione per la progettazione) tre progetti: Aversa digitale 2.0; ampliamento centro raccolta rifiuti; La Verde Aversa».

«Dopo diverse riunioni presso la Regione Campania – continua Ronza – sono stati recuperati 84mila euro per quanto riguarda il finanziamento Cimarosa Festival che prevedeva anche il restauro del sedile di San Luigi a Piazza San Domenico. Se ciò non fosse avvenuto si sarebbero dovuti restituire anche 40mila euro che il Comune aveva ricevuto come acconto alcuni anni addietro».

Fresco riconoscimento nel novembre scorso dalla Regione Campania di un finanziamento per lavori di riqualificazione di via Nobel per euro oltre 4 milioni e 250mila euro. La pietanza più ricca, però, è costituita dagli oltre 13 milioni di euro per i Pics (Programmi Integrati Città Sostenibile) per i quali Aversa è designata Organismo Intermedio per l’attuazione. Tra novembre e dicembre pioggia di finanziamenti sugli istituti scolastici di competenza comunale. Centomila euro divisi tra la scuola media “Giovanni Pascoli” e il plesso di via Guido Rossa del Quarto Circolo per adeguamento antincendio. Ben 2 milioni e mezzo di euro, invece, per la scuola media “Gaetano Parente”, inserita tra le opere finanziabili nel piano triennale edilizia scolastica 2018-2020.

Ronza non dimentica il cimitero, evidenziando che «sono in corso i lavori per la realizzazione di 240 loculi e 150 ossari e nicchie cinerarie». In tema culturale, invece, stanno per iniziare (contratto già sottoscritto) i lavori di restauro della ex chiesa dello Spirito Santo da adibire a sede della costituenda Fondazione Cimarosa, per un importo pari a circa due milioni di euro. C’è, poi, una chicca, al di là dell’importo: «Da pochi giorni abbiamo ricevuto fondi per l’eliminazione barriere architettoniche, Legge 13/89, da parte di persone disabili che avevano fatto richiesta negli anni passati. Appena insediati ho provveduto a fare richiesta alla Regione e finalmente, dopo 18 anni, abbiamo ricevuto fondi per 28mila euro per gli anni dal 2000 al 2007. Nei prossimi giorni provvederemo a distribuire questi contributi a chi ne ha fatto richiesta negli anni indicati. Nel 2019 pensiamo di ricevere altri contributi per gli anni successivi al 2007».

Infine, in tema di legalità, da luglio 2017 ad oggi sono stati acquisiti al patrimonio immobiliare del Comune di Aversa: una villa in via Madonna dell’Olio, una seconda in via Gramsci e un appartamento in via De Chirico, sottratti alla criminalità organizzata. Tutti destinati ad attività sociali/istituzionali. Nei prossimi mesi ci sarà un bando per l’affidamento di questi immobili per scopi sociali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Messina, scontri tra tifosi al porto: arrestati 5 ultras del Bari - https://t.co/mjXHWyKxmU

Catania, predicava la "guerra santa": arrestato pregiudicato - https://t.co/dInZufMC5b

'Ndrangheta in Val d'Aosta, arrestati consigliere regionale e altri politici - https://t.co/YjP5xD6pyx

Condividi con un amico