Giugliano

Giugliano, la magia del Natale incontra il fantasioso mondo di Giovan Battista Basile

Al via la quarta edizione di “Giugliano Città Natale”: la magia del Natale incontra il fantasioso mondo della fiaba di Giovan Battista Basile, il letterato giuglianese per il quale la città ha l’appellativo di “Giugliano, Città della Fiaba. Si rinnova l’appuntamento natalizio che quest’anno presenta un palinsesto di eventi che vanno dalla musica al teatro, appuntamenti per la celebrazione della fiaba basiliana e per l’intrattenimento dei più piccoli. A 452 anni dalla nascita del Basile, Giugliano dedica una serie di eventi al suo celebre cittadino nel periodo delle festività natalizie.

“Nonostante i tagli siamo riusciti a garantire anche quest’anno gli eventi natalizi. – afferma il sindaco di Giugliano Antonio Poziello – Eventi che danno continuità al nostro progetto ossia di rendere Giugliano una città fortemente legate al Basile e alle sue opere. Quest’anno siamo riusciti nell’intento di mettere in campo tutto il possibile affinché i cittadini, non solo di Giugliano, possano assistere agli spettacoli in calendario, tutti uniti da un solo ed unico filo conduttore che è il nostro illustre concittadino Basile”.

Gli eventi (tutti gratuiti), organizzati dalla società Graf srl, inizieranno sabato 22 dicembre col concerto della Nuova Compagnia di Canto Popolare nella suggestiva cornice del Santuario dell’Annunziata di Giugliano alle 21:30. Nel giorno di Santo Stefano, mercoledì 26 dicembre, alle 20 in scena nella ristrutturata ex chiesa delle Concezioniste di Giugliano (via Concenzione) il concerto del cantautore Tommaso Primo. Sempre nell’ex convento di via Concezione, il 30 dicembre alle 20, la performance dei racconti del Basile ad opera dell’attore teatrale Fabio Pezzurro e a seguire il concerto del cantautore Gnut.

Il 4 gennai, alle 19.30, lo spettacolo ‘Incanto’ della Compagnia dei folli in piazza Annunziata, mentre il sei gennaio il gran finale col concerto di Maria Nazionale. Non mancherà l’animazione per I più piccoli con la presenza di artisti di strada, animatori e giocolieri nell’area pedonale di corso Campano e via Roma (dalle 9 alle 13 dei giorni 23, 25 e 30 dicembre e primo e 6 gennaio); zona antistante la chiesa di San Luca in via Ripuaria in frazione Varcaturo (dalle 9 alle 13 del 26 dicembre); piazza Cristoforo Colombo di Licola (dalle 9 alle 13 del sei gennaio).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa e altri comuni dell'agro senza energia elettrica per 3 ore: disagi e proteste - https://t.co/PVsP5T1Srz

Caianello, smaltimento illecito di acque reflue: sequestrato autolavaggio - https://t.co/qxRsipbOPN

Brucia rifiuti a Varcaturo ma viene avvistato da elicottero carabinieri: arrestato 63enne di Villa Literno - https://t.co/lriTcv6ixh

Jabil annuncia 350 licenziamenti: sciopero allo stabilimento di Marcianise - https://t.co/YjInsBQQSQ

Condividi con un amico