Aversa

Aversa, la Cappella Lauretana celebra i 30 anni con il Concerto di Natale in Cattedrale

La Cappella Musicale Lauretana del Duomo di Aversa compie trent’anni: la speciale ricorrenza verrà celebrata con il tradizionale Concerto di Natale in programma domenica 16 dicembre, alle ore 19, nella Cattedrale di Aversa. “E’ sicuramente un anno particolare per noi”, afferma il direttore Don Massimo Ponticelli. “Ricordo che il 22 novembre scorso la Cappella ha celebrato il suo trentennale di fondazione con un Vespro nella Cappella del Seminario Vescovile, laddove tutto ebbe inizio. Sin da quando è nata, la Corale anima tutte le celebrazioni episcopali in Cattedrale. Tra le nostre finalità c’è sicuramente quella di promuovere la musica sacra, cercando di trasmetterne la conoscenza alle nuove generazioni anche attraverso l’esecuzione delle composizioni di grandi musicisti aversani come Cimarosa, Jommelli e Andreozzi”.

Lo storico fondatore della Cappella, don Franco Grammatico, offre un emozionato ricordo della nascita di un gruppo che, negli anni, è diventato vero e proprio patrimonio culturale della città normanna: “Era il 1987, ricordo che in occasione della ristrutturazione della Cattedrale cantammo in coro l’Akathistos: dopo un po’ Mons. Giovanni Gazza ci raggiunse e consegnò nelle mie mani la nomina a direttore di un costruendo coro polifonico della Cattedrale. Successivamente, fu don Ernesto Rascato a suggerire la denominazione di ‘Cappella Lauretana’, in onore della Madonna di Loreto”.

Dell’organico che si esibirà domenica prossima faranno parte Sossio Capasso al pianoforte e Salvatore Lamberti all’organo, mentre ad affiancare don Massimo Ponticelli sarà il Vice Direttore Don Giuseppe Angelino.  Patrocinato dall’ente comunale, il concerto è un appuntamento importante per l’intera comunità aversana, fungendo anche da apertura ufficiale ai festeggiamenti natalizi della città. Intanto, don Massimo fornisce qualche anticipazione sul programma musicale del Concerto: “Quest’anno dedicheremo un Ave Maria di Mendelssohn alla patrona della cappella, la Madonna di Loreto, un omaggio doveroso e sincero a Colei che da trent’anni protegge la nostra corale. Eseguiremo poi l’inno allo Spirito Santo di Niccolò Jommelli, un corale di Bach e alcuni brani natalizi della tradizione musicale fino ai giorni nostri”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, il giallo della salma del neonato. La Procura: "Mai chiesta in 7 mesi" - https://t.co/PYX5IP0s9A

Santa Maria Capua Vetere, "Questione di Sguardi": il corto dei giovani dell'Oratorio San Filippo Neri - https://t.co/Nt85DT1v2r

Mattarella incontra il presidente della Repubblica di Capo Verde - https://t.co/loKZARR45t

Condividi con un amico