Lusciano

Natale a Lusciano 2018, ricco programma di eventi: Neri per Caso in concerto

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna a Lusciano la rassegna ‘Raccontiamoci il Natale 2018’. Siamo orgogliosi del programma stilato. “I nostri concittadini trascorreranno nuovamente e serenamente le feste insieme a noi”, commenta il sindaco Nicola Esposito. Il progetto è cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del Poc Campania Fesr 2014-2020.

Ricco il programma natalizio, che vede coinvolti sia gli adulti che i più piccoli, presentato dall’amministrazione Esposito, in particolare dal consigliere delegato alla Cultura e Spettacoli, Raffaele Esposito, realizzato con il sostegno partenariale della Pro Loco “Orizzonti Comuni”, guidata dalla presidente Antonella Bocchetti.

“Considerati i consensi dello scorso anno e l’eccellente organizzazione della Pro Loco – afferma il consigliere Esposito – anche quest’anno è stata confermata e affidata all’associazione l’intera organizzazione degli eventi. La magia del Natale sarà pienamente ricreata attraverso le tante iniziative previste all’interno del cartellone”.

Alla riuscita del programma collaboreranno anche la chiesa Santa Maria Assunta in Cielo, la Pro Loco Lusciano, l’associazione “Spiragli di vita”, il mini caseificio Costanzo, l’azienda vinicola I Borboni e le pasticcerie D’Aniello, La Grandiosa, Gabriele, Due Pini e Lombardi.

PROGRAMMA 

Domenica 2 e sabato 8 dicembre – Due giornate dedicate ai Mercatini di Natale, in piazza Giovanni Paolo II con cassettina postale per consegna letterine a Babbo Natale e dolci sorprese a tutti i bambini; spettacolo “Circo di Strada”, con artisti della scuola di circo “Rena Nera”, degustazione di prodotti tipici locali a cura del minicaseificio “Costanzo” e de “I Borboni”; Brindasprinio augurale con le Pro Loco del consorzio. E musica, canti e balli della tradizione popolare natalizia de “I Figli di Cibele”Domenica 16 dicembre – Concerto di musica jazz con Joyce Yuille e il gruppo Hammond & Groovers, al Palazzo Ducale.

Lunedì 24 dicembre – “Babbo Natale a domicilio”, evento a cui le famiglie che aderiscono, con un contributo di 5 euro, si vedranno arrivare a casa Babbo Natale. Il ricavato verrà utilizzato per acquistare dolciumi per la giornata del 6 gennaio, giorno dell’Epifania. Nella stessa giornata del 24 dicembre – Babbo Natale andrà a far visita anche alle persone anziane del “Sacro Cuore di Gesù” di Lusciano, accompagnato da tammurriata e canti popolari de “I figli di Cibele”.

Mercoledì 26 dicembre – Concerto di Santo Stefano con “I Neri per Caso” al Palazzo Ducale. Sabato 29 dicembre – Spettacolo musicale nel salone parrocchiale con protagonisti i bambini del Catechismo.

Domenica 30 dicembre – Concerto natalizio dei bambini della corale parrocchiale nella chiesa di Santa Maria Assunta. Lunedì 31 dicembre – Brindisi di augurio con la cittadinanza in piazza Giovanni Paolo II. Domenica 6 gennaio – Tombolata nel salone parrocchiale con premi e ricavato a favore della Caritas.

Lunedì 7 gennaio – In occasione della ricorrenza di San Luciano, patrono della città, spettacolo di musica e prosa “Stasera al Varietà” nel salone parrocchiale, con gli attori e cantanti Natalia Cretella e Lello Pirone, il tenore Giacomo Mosca e al pianoforte il maestro Fabio Mirabelli. Al termine di ognuno dei tre concerti estrazione di un cesto con prodotti tipici locali. Gli eventi proseguiranno anche oltre il periodo natalizio: nei giorni 18, 19 e 20 gennaio andranno in scena spettacoli teatrali a cura dell’associazione “Spiragli di Vita” e della compagnia teatrale “I Malincomici”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, legge antimafia e crisi d’impresa: confronto col professor De Ritis https://t.co/jtnkGLetzm

Mondragone, centro raccolta rifiuti: il progetto esecutivo targato Federico-Pacifico https://t.co/qSgCjOBWr8

Aversa (CE) - Il Parco Grassia, "passata la festa", ricade nell'abbandono (10.12.18) https://t.co/B37C7JWAjs

Gricignano, discariche abusive: "Osservatorio" chiede al commissario utilizzo di "Campania Ambiente" - https://t.co/iZuttEyA2D

Condividi con un amico