Aversa

Aversa, attesa di Dio, casa e vita: i giovani “videomessaggiano” con il vescovo Spinillo

Tempo di attesa: attesa di Dio, casa, vita. Riparte il ciclo di commenti alla parola di Dio nel tempo di Avvento del vescovo di Aversa. La formula, però, cambia: ad affiancare monsignor Angelo Spinillo, nelle quattro settimane che ci porteranno a celebrare il Natale, saranno di volta in volta un giovane e una coppia.

Fede e Testimonianza, dunque, in tre brevi clip per cogliere e fare nostre diverse esperienze e racconti di vita. Si comincia dalla prima parola chiave di questo cammino che ci viene svelata, attraverso le parole del vescovo, di Assunta e di Barbara e Luigi. Attesa, dunque: di vita, di casa e di Dio perché, come ci dice il vescovo Spinillo, a Natale Gesù, nascendo nella forma più povera, ci testimonia che noi, come umanità, “siamo legati alla luce, al calore e alla vita che Dio viene a donarci: non saremo mai più dipendenti da nulla e da nessuno”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, colpi di pistola contro due bar in piazza Trieste e Trento - https://t.co/OKVq6J2zOn

Afragola, bomba esplode davanti una pasticceria nella notte - https://t.co/MRg2xRZ4G1

Travolti da bus turistico vicino Lago Patria: morti due immigrati - https://t.co/h1WD8xbTkz

Brindisi, sequestrate 10mila scarpe da ginnastica contraffatte - https://t.co/GXIb1cFkUl

Condividi con un amico