Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, case abusive e abbattimenti. Piccolo: “Non si dimentichino abitazioni di necessità”

Casapesenna – “Condivido la posizione politica del sindaco De Rosa in merito ad abbattimenti di case abusive anche se costruite senza rispetto delle norme, ma di necessità per abitazione primaria, in quanto i piccoli abusi per abitazioni di necessità non devono essere confusi con gli immensi immobili abusivi della camorra che invece vanno rasi al suolo”.

Lo afferma il consigliere di opposizione Carmine Piccolo, per il quale sarebbe, tuttavia, opportuno “trovare una soluzione politica, considerato che poi l’abbattimento graverebbe ancor di più sulle casse del Comune già abbastanza disastrate”. “C’è anche chi nel paese qualche colpa degli abbattimenti la scarica sull’amministrazione, oltre che sulla Regione e sul Governo. In tanti non si sono sentiti di trovare una soluzione politica ai circa 120 immobili abusivi dichiarati “abbattibili”.

La buona politica – commenta Piccolo – deve programmare le attività e l’organizzazione di una comunità cercando di migliorare le condizioni di tutti i cittadini che non devono essere lasciati soli, perché solo programmando ed eseguendo la buona politica si evita di far inciampare la comunità in situazioni difficili, intervenendo poi come ‘tappa buchi’. Ma negli ultimi anni, – conclude Piccolo – a Casapesenna, non si è vista di buona politica”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"ErcolanoVesuvio Card", un pass per ammirare testimonianze di storia e cultura (11.12.18) https://t.co/PdtFEMiDDF

Napoli - "Sogno di essere medico": incontro del Forum Impegno Sociale (11.12.18) https://t.co/11IpRKwLBm

Aversa (CE) - Natale, seppur in ritardo arrivano le luminarie (11.12.18) https://t.co/yywJZwpXMZ

Napoli, droga a domicilio: 33 arresti, azzerata piazza di Soccavo - https://t.co/d3eUeqIm5f

Condividi con un amico