Aversa

Aversa, degrado parchi pubblici: De Cristofaro annuncia gara per cura del verde

Aversa – Non si è fatta attendere la risposta al video proposto da queste colonne (guarda qui) sulle condizioni disastrose del Parco Grassia a poco più di 72 ore dalla manifestazione indetta dagli assessori all’Ambiente e alla Pubblica istruzione che il 21 novembre incontreranno gli studenti delle scuole aversane nell’area pubblica per piantumare con loro 20 alberelli concessi dai carabinieri forestali.

Ipotizzare che, per il poco tempo a disposizione e lo scarso personale addetto alla cura del verde cittadino, in quella data il parco non sarebbe stato in condizioni di decenza tali da ospitare un evento nazionale, qual è la Festa dell’Albero, ha imposto all’assessore all’Ambiente, Marica De Angelis, ed al sindaco Enrico De Cristofaro di fare il punto sulla situazione del Parco Grassia, e anche del Parco Balsamo che, malgrado un intervento di manutenzione già effettuato, versa in condizioni pressoché analoghe (guarda il servizio video). “Per quanto mi riguarda – afferma l’assessore De Angelis – il mio impegno attiene all’organizzazione della Festa dell’Albero, che, insieme al settore Pubblica istruzione, è stata immaginata non soltanto come opportunità per coinvolgere il mondo della scuola nei percorsi di sostenibilità, ma anche come occasione per ‘riabilitare’ e rendere nuovamente fruibile per tutta la collettività il Parco Grassia. Naturalmente, per la suddetta occasione, anche ciò che attiene alla ‘parte strutturale del Parco’ verrà ripristinata”.

Sulla stessa linea la replica del sindaco che, attualmente, ha avocato a sé la delega alla cura del verde. “Sicuramente il Parco Grassia sarà sistemato in tempo, così come abbiamo fatto per il Parco Balsamo all’interno del quale abbiamo tenuto un concerto di grande successo nel mese di ottobre”, afferma il primo cittadino. “Ma – aggiunge – la cura di entrambi i parchi potrà essere costante e regolare solo dopo aver assegnato le strutture al vincitore della gara di manifestazione d’interesse che i nostri uffici hanno preparato”. “Non avendo, al momento, possibilità di farlo in proprio è intenzione dell’amministrazione – continua De Cristofaro – affidare le due strutture attraverso questo tipo di gara che sarà pubblicata a breve. In questo modo la cura del verde sarà costante e continuativa”. “Inoltre – conclude il sindaco –  a breve avremo dai forestali 200 alberi per riportare il verde in città, collocandoli laddove sono rimasti gli invasi vuoti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico