Napoli

Napoli, spari tra la folla ai Quartieri Spagnoli: torna la faida nel centro storico

Si torna a sparare a Napoli, questa volta a trasformarsi in teatro di guerra però non è la zona orientale della città ma il centro storico, a pochi passi da via Toledo. Nella notte tra il 1 e il 2 novembre ignoti sono entrati in azione a vico Giardinetto dove sono stati esplosi cinque colpi di pistola. I proiettili non hanno fortunatamente colpito nessuno ma non c’è alcun dubbio che si sia trattato di una stesa, l’ennesima che la città è costretta a subire. Non è ancora chiaro chi fosse l’obiettivo dell’azione.

Sul posto i carabinieri hanno effettuato tutti i rilievi del caso. L’obiettivo è quello di provare a ricostruire dinamica e possibile destinatario del raid. Lungo la strada, non lontano dal posto in cui sono stati ritrovati i cinque bossoli abitano alcuni pregiudicati legati agli ambienti della criminalità organizzata dei Quartieri Spagnoli.

Proprio qui da mesi è in atto un conflitto che vede opposti diversi gruppi della zona. E ci sono inoltre alcune piazze di spaccio. E’ dunque molto probabile che dietro il raid ci sia un avvertimento rivolto a chi con i propri traffici illeciti potrebbe aver pestato i piedi alle persone sbagliate.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, bomba contro la storica pizzeria Sorbillo. Il titolare: "Riapriamo presto, non mollo" - https://t.co/kYSrGg8HZf

Aversa, “Noi Aversani”: “Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso” https://t.co/qNAtbBrUR4

Aversa, opposizione sigla “Il Patto del Menalino” e spera in un “sussulto” degli “sconsolati” della maggioranza https://t.co/XBHdSWJeZW

Castel Volturno, inchiesta corruzione: revocata misura cautelare per Trapanese https://t.co/xG0d776HMG

Condividi con un amico