Napoli

Napoli, donna coperta da formiche in ospedale: ispezione del Nas, verifiche su appalto pulizie

Terzo giorno di ispezioni dei carabinieri del Nas di Napoli nell’ospedale “San Giovanni Bosco” nell’ambito delle indagini sul caso della paziente dello Sri Lanka intubata sommersa dalle formiche. I militari, coordinati dal maggiore Gennaro Tiano, stanno analizzando eventuali responsabilità soprattutto sotto il profilo sanitario. Le indagini sono coordinate dal procuratore aggiunto Giuseppe Lucantonio, a capo della sesta sezione Lavoro e colpe professionali.

Secondo quanto si è appreso sotto la lente di ingrandimento degli investigatori dovrebbero finire anche gli appalti relativi alla manutenzione e pulizie. Insieme con i militari ci sono anche il direttore dell’Asl Napoli 1 Mario Forlenza e il direttore sanitario del nosocomio Giuseppe Matarazzo.

“La ditta di pulizie che si occupa dell’ospedale San Giovanni Bosco lavora da oltre 15 anni con proroghe di un vecchio appalto. Per questo avevamo già avviato una nuova gara”. Lo rivela Mario Forlenza, direttore generale dell’Asl Napoli 1. Forlenza sottolinea delle anomalie sulla pulizia: “Quando siamo arrivati alla direzione – spiega – abbiamo verificato le troppe proroghe degli appalti. Di solito un contratto dura quattro anni e viene prorogato di un anno, qui siamo a oltre 15. Per questo già a luglio abbiamo avviato una nuova gara su tutta l’Asl Napoli 1. La procedura di appalto è partita a luglio, è stata insediata la commissione e a breve parte la gara che sarà divisa in due lotti, uno a solo per l’Ospedale del Mare e l’altro per gli altri presidi”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Criminologia, lectio magistralis di Annalisa Castrechini all'Università "Vanvitelli" - https://t.co/gU5OspT9RZ

Bicentenario di Caserta Capoluogo di Provincia: annullo speciale di Poste Italiane - https://t.co/lKxuJ9EnU5

Manovra, spuntano nuovi tagli: tensione tra M5S e Lega - https://t.co/LHRHMG5bC8

Genova, crollo Ponte Morandi: da Autostrade 50 milioni per i familiari delle vittime - https://t.co/2tWuLkdwQ9

Condividi con un amico