Home

“Ti racconto una bufala”, nasce il contest letterario sulla Mozzarella Dop

La mozzarella di bufala campana Dop sarà al centro del contest letterario nazionale promosso dal Consorzio di Tutela e dal mensile “Leggere:tutti” in occasione della nuova edizione di “Food&Book”, il festival del libro e della cultura gastronomica, in programma a Montecatini Terme dal 12 al 14 ottobre e presentato oggi in conferenza stampa a Roma.

Il Consorzio parteciperà alla rassegna con un evento speciale, in programma sabato 13 ottobre alle ore 18 nella sala Portoghesi delle Terme di Montecatini. Insieme agli organizzatori del festival, sarà presentato il bando di concorso per racconti che abbiano come tema la filiera della mozzarella di bufala campana Dop, vista da ogni angolazione: gusto, territorio, ambiente, biodiversità, tradizione, ricerca, lavoro, etica, legalità.

Il presidente della giuria sarà lo scrittore Diego De Silva, papà del celebre avvocato Malinconico, che parteciperà all’iniziativa del 13 ottobre con il direttore del Consorzio di Tutela Pier Maria Saccani e il direttore del festival Carlo Ottaviano, dando ufficialmente il via al contest. Il bando è già scaricabile dal sito ufficiale del Consorzio www.mozzarelladop.it e dal sito della manifestazione www.foodandbook.it. I racconti scelti saranno pubblicati in un libro che uscirà nella primavera del 2019. Il bando sarà diffuso attraverso il mensile “Leggere Tutti”, il sito, i canali social del Consorzio e folder che saranno diffusi in tutte le principali manifestazioni. I migliori tre racconti, oltre ad essere inseriti nel libro, saranno anche premiati durante l’edizione 2019 del festival Food&Book.

“La mozzarella di bufala ha da sempre colpito l’immaginario di scrittori e artisti. Con questa iniziativa intendiamo scovare nuovi talenti letterari, legando sempre più il nostro prodotto al mondo della cultura”, commenta il presidente del Consorzio di Tutela, Domenico Raimondo. E il direttore Saccani aggiunge: “Siamo convinti che il cibo è cultura e dunque mettiamo in campo iniziative importanti per rinsaldare questo legame, che può essere motore di sviluppo per il Paese. Siamo felici che De Silva abbia accettato il nostro invito. L’esempio della sua brillante scrittura sarà senza dubbio un ottimo viatico per tutti i partecipanti al concorso”.

Nel corso della kermesse sarà inoltre possibile degustare la mozzarella di bufala campana Dop sia nella cena d’autore per lo chef Alfonso Iaccarino (due stelle Michelin) sia nella serata dedicata ai 20 anni della trasmissione “Eat Parade” di Rai2, condotta dal giornalista Bruno Gambacorta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico