Home

Ostia, incendiavano cassonetti e auto: arrestati due fratelli

Due fratelli lituani, di 19 e 21 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Ostia con l’accusa di reati in concorso di incendio, furto aggravato, furto in abitazione e ricettazione. Gli indagati sono ritenuti responsabili di diversi incendi di auto e cassonetti per la raccolta differenziata da poco installati in più punti del territorio del X Municipio avvenuti ad ottobre scorso, che molti cittadini della zona ricordano come “Le notti di fuoco”.

I reati commessi dai due piromani hanno causato danni patrimoniali per oltre mezzo milione di euro. I militari hanno notificato nei loro confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip su richiesta del procuratore aggiunto Nunzia D’Elia.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, il cardinale Sepe porta al Circo Orfei le famiglie meno fortunate - https://t.co/ZUIfmmnERp

Napoli, l'Orchestra Nuova Scarlatti in concerto nel segno di Mozart - https://t.co/oD3QjeKvSn

Natale a Casapesenna, la piazza si illumina all'insegna del riciclo grazie a FareAmbiente - https://t.co/VxNJeNbbpY

Casal di Principe, borse di studio a familiari vittime innocenti criminalità - https://t.co/rvBtZWQq3i

Condividi con un amico