Home

Muore la figlia, madre si uccide lanciandosi nel vuoto: ipotesi duplice suicidio

La madre trova la figlia senza vita nel letto della sua stanza e si uccide lanciandosi dal balcone del terzo piano. E’ accaduto a Pagani, in provincia di Salerno. Si tratta di una donna di 68 anni e della figlia 27enne. Gli investigatori ipotizzano che si tratti di un duplice suicidio. Stando a una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, la madre dopo aver trovato la figlia senza vita, si è lanciata nel vuoto.

“La famiglia – spiega il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, tra i primi a raggiungere il luogo della tragedia – era già seguita dai servizi sociali del Comune e la ragazza anche dal centro di salute mentale. Erano persone perbene, quanto accaduto ci lascia sgomenti. È una tragedia che addolora l’intera città di Pagani”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, brucia il Monte Petrino: le fiamme raggiungono lo storico castello - https://t.co/W4vs6siYPc

Aversa, Scuotri: "De Cristofaro dopo il nulla cosmico si accoda ai contestatori" - https://t.co/Rm7TglSSOf

Consorzio Aurunco e brucellosi bufalina, i primi dossier affrontati da Nicola Caputo - https://t.co/DhKTugvKw6

Teverola, commissione sismica. Di Matteo critico sulle nomine di "forestieri" - https://t.co/6IngWkUHBX

Condividi con un amico