Caserta

Caserta, furto all’Iperion: ucraino espulso dal territorio italiano

La polizia di Caserta ha proceduto, nella giornata del 7 agosto, all’allontanamento dal territorio nazionale di A.F., 29enne ucraino, già noto per precedenti di polizia specifici, denunciato pochi giorni prima per il reato di furto aggravato perpetrato ai danni di un supermercato all’interno del centro commerciale “Iperion”.

L’uomo era stato bloccato nella serata del 3 agosto dagli agenti della Squadra volante della Questura di Caserta, impegnati in servizio di controllo del territorio. A seguito dei successivi controlli dell’Ufficio Immigrazione, lo straniero risultava non avere i requisiti necessari per permanere sul territorio nazionale. Si procedeva, quindi, all’’iter amministrativo volto ad ottenere l’espulsione dal territorio italiano. Acquisito il nulla osta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, i poliziotti hanno proceduto all’accompagnamento alla frontiera per il rimpatrio in Ucraina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico