Napoli Prov.

Brusciano, armi della camorra nascoste in una cantina

All’interno della cantina di una palazzina del rione popolare “ex legge 219” a Brusciano, i carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno trovato e sequestrato diverse armi ritenute appartenenti alla criminalità locale.

Si tratta di un fucile a pompa rubato a Mantova, una doppietta a canne mozze rubata qualche mese fa ad Acerra, un fucile a canne mozze carico, un quarto fucile, tre revolver carichi di cui uno con matricola abrasa, oltre ad un centinaio di cartucce, un revolver a salve, una pistola lanciarazzi, materiale per la pulizia della armi, cinque coltelli ed un tirapugni. Il fucile a canne mozze e le due pistole erano in un borsello nascosto nel fondo di un tosaerba, mentre due fucili erano riposti nella pancia di un tavolo di legno estendibile. Nel locale c’erano anche 38 biciclette, probabilmente rubate.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico