Aversa

“Domeniche della Salute”, dopo Trentola Ducenta sarà la volta di Aversa

Continua la realizzazione del progetto rotariano distrettuale intitolato “Le domeniche della salute”, del quale è coordinatore ed organizzatore il dottor Giovanni Costanzo, past president del Rotary Club “Aversa Terra Normanna”. L’ultimo appuntamento si è tenuto in piazza Municipio a Trentola Ducenta con una notevole affluenza di persone che si sono sottoposte a visita urologica e a visita cardiologica. L’obiettivo delle “domeniche della salute” è quello di realizzare la diagnosi precoce di molte malattie.

“La prevenzione – ci ha dichiarato il cardiologo Giovanni Costanzo – è fondamentale per evitare malattie che si possono rivelare mortali. Per questo motivo il Rotary “Aversa Terra Normanna”, in collaborazione con il mio Centro medico, ha istituito quest’appuntamento che continuerà nei prossimi mesi ripartendo da Aversa. Ogni volta, con l’ausilio dell’unità mobile diagnostica di cui dispone il Centro medico Costanzo, medici specialisti offrono screening gratuiti e consigli utili sulle patologie maggiormente diffuse”.

Le visite urologiche sono state effettuate dall’urologo tenente colonnello medico Massimo Pizzorusso. Sono state riscontrate diversi casi di disfunzione urologica avanzata. Sono intervenuti per un saluto il generale di corpo d’armata Domenico Cagnazzo ed il luogotenente dei carabinieri Silvio Salzillo. Le prossime due domeniche riguarderanno la prevenzione dei tumori della pelle, attraverso la nevoscopia praticata da uno specialista dermatologo, e la prevenzione del cancro del seno.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico