Cesa

Cesa, ricettazione: 37enne dal carcere ai domiciliari

Il Tribunale di Sorveglianza di Napoli ha accolto l’istanza difensiva di concessione di misure alternative alla detenzione, avanzata dall’avvocato Luigi Marrandino di Cesa, a favore del 37enne Saidi Outman, gravato da numerosi precedenti penali per reati di ricettazione e contro la persona.

L’uomo, detenuto dal luglio 2017, è stato scarcerato e assegnato al regime della detenzione domiciliare nella sua abitazione.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico