Gricignano

Gricignano, Aquilante: “CambiAmo? Attenzione, è pubblicità ingannevole!”

Gricignano – “CambiAmo Gricignano. Solo uno slogan, vuoto, tra l’altro nemmeno originale, ma soprattutto ingannevole”. E’ il giudizio di Andrea Aquilante, candidato sindaco della lista civica “Si Può Fare”, che in un video in un video (che potete visionare in alto), lancia qualche affondo alla coalizione del suo avversario, Vincenzo Santagata, leader di “CambiAmo Gricignano”.

Il vicesindaco in carica mette “in allerta” i cittadini rispetto alla scarsa concretezza che, a suo avviso, caratterizza il progetto di Santagata: “Col termine ‘cambiare’ creano false aspettative, senza spiegare cosa effettivamente dovrebbero cambiare per quanto riguarda la vita dei gricignanesi. Parlano solo per slogan, spesso sfiorando il ridicolo, non danno soluzioni o alternative rispetto a quando ci accusano di non aver operato bene o di ‘non aver fatto niente’. E quando parlo di ridicolo mi riferisco, ad esempio, a qualcuno che ha utilizzato il brano ‘Non mi avete fatto niente’ di Meta e Moro. Insomma, di che vogliamo parlare?!? Perché, invece, non danno soluzioni alle problematiche che ritengono irrisolte, perché non spiegano quali sarebbero le alternative rispetto all’operato dell’amministrazione uscente? Niente. Il nulla, quello che, del resto, ha contraddistinto la loro attività di opposizione in oltre cinque anni di mandato amministrativo. E oggi, manco se dovesse arrivare un nuovo ‘Messia’, incitano al ‘cambiamento’. Ma cambiare cosa? La verità è che l’unica cosa che vogliono cambiare è amministrazione, per andare loro al potere. Al massimo, quindi, cambierebbero la loro di vita ma non quella di tutta la cittadinanza”.

Aquilante, poi, affronta il tema del complesso sportivo di via Falciano, costituito dalla piscina e dallo stadio comunale, da molto tempo in stato di abbandono a causa del contenzioso giudiziario in atto tra il precedente gestore della struttura, abbandonata da quest’ultimo nel giro di poche ore poiché veniva dallo stesso ritenuta “inagibile”, circostanza che invece non risultava all’amministrazione comunale, la quale, pertanto, provvedeva a citare in giudizio il concessionario. Da allora il complesso sportivo è stato preda di ladri e vandali, oltre che a cadere nell’incuria. A tal proposito, Aquilante parla del nuovo bando di gestione della struttura, attraverso il sistema del “project financing”, auspicando l’interesse di qualche imprenditore che possa riportare il complesso sportivo ai fasti di qualche anno fa.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, in arrivo due nuovi agenti di Polizia Municipale - https://t.co/y4Qbd2aYyO

Aversa, un Natale ecologico: l'iniziativa degli Assessorati "in rosa" - https://t.co/2b9RhNGMQY

Tribunale Napoli Nord, il ministro Bonafede risponde ad appello Avvocati: presto ad Aversa - https://t.co/EvknbVaH4U

Gricignano, Lettieri: "Abbiamo infranto i sogni del comitato d'affari" - https://t.co/H0eVRlDtnW

Condividi con un amico