Napoli

Chirurgia plastica, a Napoli il nuovo centro all’avanguardia di Marco Moraci

Napoli – Un piccolo ritocco oppure una vera e propria modifica nel proprio aspetto. In Italia è in grande espansione la chirurgia plastica: circa 250mila le persone che nell’ultimo anno si sono rivolte ad un chirurgo plastico. Tanti gli interventi, però è in crescita anche il nuovo dei “pentiti”: si parla di un paziente su cinque che cambia medico, o chiede di tornare indietro, cosa spesso impossibile. Ciò capita perché si sceglie un chirurgo di non comprovata capacità ed esperia, si utilizzano materiali non al top, come protesi mammarie di qualità scadente, o si va in una struttura con macchinari non di ultima generazione.

Per questo confrontarsi con uno specialista è fondamentale, come spiega il dottor Marco Moraci, esperto del settore, che a Napoli, in via dei Mille, ha aperto uno studio che vanta standard di sicurezza, macchinari e professionalità all’avanguardia in Europa.

“Qui i pazienti troveranno figure professionali di ogni specialistica, come il dermatologo, nutrizionista, senologo e ginecologo. Ogni trattamento di medicina estetica o laserterapia, infatti, deve prima passare attraverso una consulenza di questi specialisti che indirizzeranno al meglio il chirurgo plastico”, spiega Moraci, che, sul tema della sicurezza, sottolinea: “I macchinari che si trovano nello studio sono brevettati da un’organizzazione americana leader mondiale nella farmacovigilanza”.

All’inaugurazione del centro è intervenuta anche Veronica Maya, nota conduttrice televisiva e moglie del dottor Moraci.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico