Gricignano

Elezioni Gricignano, intesa #SiPuòFare-GiM: Aquilante sindaco, Di Luise vice

Gricignano – Allo scoccare della mezzanotte del 14 marzo è giunta, a sorpresa, la svolta nello scenario politico in vista delle amministrative 2018. A margine di un incontro tra il gruppo “#SiPuòFare” (composto da “Libera Gricignano”, “Insieme”, “VII Miglio” e “Comitato Donne”) e il circolo “GiM – Gricignano in Movimento” è stata sancita un’intesa che prevede la candidatura a sindaco del leader di #SiPuòFare Andrea Aquilante e, in caso di vittoria elettorale, la concessione di tre assessorati a GiM, compreso l’incarico di vicesindaco per Gianluca Di Luise. Vista l’ora tarda, le parti hanno stabilito di rivedersi in settimana per formalizzare l’accordo con la sottoscrizione di un documento programmatico.

Un’alleanza che, a questo punto, potrebbe far riaprire il discorso della cosiddetta “Grande Coalizione”, richiamando l’attenzione del circolo “Uniti” del primo cittadino uscente Andrea Moretti e del Partito Democratico, ossia delle altre due forze politiche che avevano partecipato nei mesi scorsi alla trattativa, poi arenatasi per divergenze legate alla figura del candidato sindaco. Ovviamente, considerati gli ultimi sviluppi, altri eventuali alleati dovranno accettare il “ticket” Aquilante sindaco e Di Luise vice, che ormai sembra essere un punto fermo.

Ma a prescindere dalle decisioni dei morettiani e del Pd la coalizione di Aquilante è pronta a sfidare l’altra civica “CambiAmo Gricignano” del candidato sindaco Vincenzo Santagata, sostenuta dai movimenti “Osservatorio Politico” e “Gricignano Attiva”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA (attendere caricamento…)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico