Home

Brindisi, giocattoli contraffatti: sequestrati 100mila prodotti

Nell’ambito dei potenziati servizi di vigilanza operati all’interno dell’area portuale, i finanzieri del Gruppo di Brindisi, unitamente a funzionari dell’Agenzia delle Dogane, hanno sottoposto a sequestro oltre 100 mila articoli tra merce contraffatta e giocattoli recanti marchi mendaci, non conformi ai requisiti minimi di sicurezza.

In particolare, nel corso delle operazioni di riscontro delle merci e dei passeggeri in arrivo dalla Grecia, i militari ed i doganieri hanno sottoposto a controllo un camion condotto da un cittadino spagnolo, già monitorato in transito dal porto di Brindisi nei giorni scorsi. Dopo un preliminare riscontro documentale, si è proceduto ad una più approfondita ispezione del mezzo che ha consentito di rinvenire, occultati da un carico di copertura costituito da accessori di abbigliamento e prodotti ludici di vario tipo, un ingente quantitativo di giocattoli e capi di abbigliamento contraffatti, oltre ad ulteriori giochi per bambini privi del certificato di conformità previsto in materia di sicurezza prodotti.

Nello specifico, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro: 59.896 prodotti contraffatti, costituiti da cappellini e sciarpe di famose griffe (Armani, Gucci, Louis Vuitton, Hugo Boss, Nike, Ferrari, Real Madrid e Barcellona) nonché giocattoli di peluche; 3.336 giocattoli con marchi mendaci, che non certificavano la conformità degli oggetti alle specifiche prescrizioni di sicurezza. La merce, prodotta in Cina ed introdotta sul territorio comunitario attraverso la Grecia, dove aveva assolto alle procedure di sdoganamento, era diretta ad una società spagnola.

Il conducente del mezzo è stato segnalato alla locale autorità giudiziaria per detenzione ed introduzione di marchi contraffatti nel territorio dello Stato e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. L’operazione rientra nel più ampio contesto delle attività di intensificazione dei controlli all’interno del porto finalizzati a prevenire e reprimere il fenomeno della contraffazione e delle altre correlate forme di illegalità.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sarno, sequestrati 332mila pacchetti di sigarette di contrabbando - https://t.co/u4rP9O9tM6

Marano, sequestrata piantagione di marijuana: un arresto - https://t.co/ihB1pKSW4b

Napoli, nuova "stesa" di camorra: 13enne ferito durante raid contro sala scommesse - https://t.co/93GddbvST5

Condividi con un amico