Aversa

Aversa, edilizia scolastica: Villano (Pd) chiede a Magliocca di riferire in Consiglio

“Fortunatamente oggi ci troviamo a commentare una tragedia sfiorata ma quanto accaduto deve essere da monito per realizzare un monitoraggio efficace su tutto il patrimonio scolastico di Terra di Lavoro”. Lo dichiara in una nota il consigliere provinciale del Partito democratico Marco Villano, nonché capogruppo in consiglio comunale ad Aversa.

“Chiedo al presidente della Provincia, Giorgio Magliocca, di attivarsi subito per realizzare una serie di sopralluoghi che ci permettano di avere un quadro reale delle infrastrutture scolastiche e non una mera presa d’atto delle certificazioni esistenti. Ciò è necessario e urgente anche alla luce di quanto accaduto nel recente passato con scuole sottoposte a sequestro e anno scolastico che ha rischiato di saltare con il tira e molla di Lavornia”.

“Da quanto ci risulta il crollo al Volta è avvenuto in orario scolastico (sei ore di lezione) e solo la prontezza di riflessi di un docente ha permesso che i ragazzi non fossero sul luogo dell’incidente. Sembrerebbe dunque errato quanto scritto nel decreto da Magliocca, il quale fa riferimento all’orario extrascolastico”.

“Preannuncio già che presenterò un’interrogazione per avere risposte nella sede opportuna, ma chiedo al presidente Magliocca di venire in consiglio a illustrare quello che emergerà dai sopralluoghi ma anche a dirci se l’edilizia scolastica rappresenta una priorità della sua presidenza, dato che ad un mese dall’insediamento non conosciamo ancora le sue linee programmatiche. Inoltre vogliamo sapere come si sta preparando a fronteggiare l’accensione degli impianti di riscaldamento. Queste per noi sono dei temi fondamentali, le nostre priorità. E su queste vogliamo confrontarci non sulle deleghe o i giochi di potere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico