Aversa

Aversa, libreria “Il Dono”: un altro nulla di fatto per il trasferimento

Aversa – Ancora in alto mare il trasferimento della libreria sociale “Il Dono” da piazza don Diana alla biblioteca comunale reso necessario dall’imminente avvio dei lavori di ristrutturazione dell’ex liceo artistico che ha appena ottenuto l’autorizzazione della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Culturali.

L’incontro avuto mercoledì 28 settembre dai tecnici del Comune, rappresentati dall’avvocato Dino Carratù e dall’ingegner Michele Ronza, con gli omologhi dell’associazione Convergenze, a cui fa capo la libreria sociale, l’ingegner Di Lauro e l’avvocato Marcantonio Abbate è stato solo interlocutorio, finalizzato a fare il punto della situazione che dovrebbe trovare soluzione nel prossimo incontro programmato per mercoledì 4 ottobre.

Malgrado il nulla di fatto, due punti sono stati fissati dall’Amministrazione, il primo la necessità di attuare il trasferimento in tempi rapidi per consentire l’avvio dei lavori previsti e finanziati dal programma Più Europa, dal momento che ad oggi non esistono più ostacoli che lo impediscano. Il secondo è l’impossibilità per l’Amministrazione di garantire, mettendo nero su bianco, che la libreria torni in piazza don Diana utilizzando i locali che saranno realizzati secondo il progetto di ristrutturazione dell’ex liceo.

“L’Amministrazione vuole risolvere la questione ma nel rispetto delle leggi vigenti in materia” ha dichiarato, al termine dell’incontro, Michele Ronza nella sua veste di vicesindaco ed assessore ai Lavori pubblici.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico