Home

Bonucci al Milan, tifosi Juve in rivolta: “Vattene infame”

Leonardo Bonucci passa clamorosamente dalla Juventus al Milan. Per la nuova dirigenza cinese del club rossonero un colpo di grande impatto tecnico, mediatico e di leadership. Bonucci si candida a diventare da subito uno dei punti di riferimento dello spogliatoio. E sarà il nuovo capitano della squadra.

L’operazione è clamorosa anche economicamente. Milan e Juve sono stati divisi per buona parte della giornata da 5 milioni: offerta rossonera da 35 milioni, richiesta bianconera di 40. Niente di insuperabile. Il contratto di Leo, a quanto si capisce questa mattina, è ancora più impressionante. Bonucci con i bonus arriverebbe a 10 milioni a stagione, diventando il giocatore più pagato del campionato. L’accordo dovrebbe essere da 7,5 milioni all’anno più 2,5 di bonus, peraltro non difficili da raggiungere. Il che ne farebbe il giocatore più pagato della serie A.

Bonucci è arrivato in mattinata a Vinovo. Permanenza breve, se n’è andato alle 9.45. Tappa successiva: la sede Juve, insieme al procuratore Lucci, per definire gli ultimi dettagli con Marotta. Poi via verso Milano, dove alle 14 è arrivato a Casa Milan, per perfezionare l’accordo. La moglie Martina, invece, ieri si è già mossa per cercare casa in città, chiaro segnale di una volontà comune.

Una notizia che brucia ai tifosi bianconeri, subito scatenatisi sui social contro il difensore. Su Instagram si sono moltiplicate le reazioni al post pubblicato giovedì dal difensore. “Buffone infame”, “Vattene perdente”, “Brucerà la tua maglia”, sono solo alcuni dei commenti più duri. Ma tra i supporter c’è anche chi fatica a trattenere le lacrime: “Non avrei mai pensato di vederti con colori diversi”.

I tifosi juventini si sono scagliati anche contro la società. “La Bbc non esiste più e come tutte le favole anche questa è arrivata alla fine”, scrive uno degli oltre 40mila che hanno commentato l’ultimo post su Instagram di Leo. Ma sono tanti anche quelli che non capiscono l’operazione di mercato. “Non ci credo. Perdiamo molto”, “E’ terribile da ogni angolazione”, “Sono disgustato, Marotta deve andarsene”, scrivono alcuni supporter bianconeri delusi dall’addio di Bonucci.

Contro il passaggio di Bonucci al Milan si è schierata anche la sorella di Chiellini. “Tutti lo volevano capitano, tutti lo immaginavano come nuova bandiera bianconera e poi…“. Tre puntini di sospensione seguiti da due hashtag eloquenti “#vincesempreildiodenaro” e “#senzaparole”, ha scritto Silvia Chiellini sul suo profilo Facebook.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico