Napoli

Napoli Teatro Festival, “The Great Tamer” di Dimitris Papaioannou

Uno dei nomi più rappresentativi della scena internazionale, pioniere della danza contemporanea, il greco Dimitris Papaioannou presenta per la decima edizione del Napoli Teatro Festival Italia la sua nuova creazione: The Great Tamer. L’eclettico artista, con una formazione in Belle arti che spazia dalla pittura al fumetto, coinvolge 11 danzatori per realizzare una creazione che gioca intorno al concetto di vita umana, intesa come viaggio di scoperta, esplorazione di un tesoro nascosto, scavo archeologico interiore pieno di significato.

Il lavoro ha al centro il Mediterraneo e la culla della nostra cultura che, passando attraverso linguaggi contemporanei, evidenzia il grande valore culturale e artistico della Grecia, che, pur nelle sue difficili condizioni, sta sviluppando un’interessante ricerca artistica.

La passione per l’arte offre alle performance un forte impatto visivo, destreggiandosi tra seducenti riferimenti alla storia dell’arte e a varie pratiche di espressione, con segni coreografici minimali su un imponente apparato scenografico, per realizzare sul palco un universo che si configura come “circo assurdo e surreale”.

Se l’obiettivo per Dimitris Papaioannou è l’assoluta semplicità della forma, il percorso per arrivarci non è per niente semplice: la sua intenzione in The Great Tamer è quella di focalizzarsi sui concetti universali di sacro e profano. Cercando spunti anche in arti diverse.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico