Aversa

Aversa, bolletta rifiuti: la terza rata scade il “37 ottobre”!

Aversa – Tutti sanno che di calendari ve ne sono diversi, c’è il nostro gregoriano, quello cinese, quello maya, ma pochi sanno che esiste anche un calendario normanno o aversano che dir si voglia.

In verità, non lo sapevano nemmeno i malcapitati aversani. Questi ultimi, infatti, lo hanno appreso in questi giorni, quando nelle loro case sono giunte le bollette per il pagamento della tassa rifiuti che da qualche anno il Comune di Aversa ha deciso di riscuotere in proprio, con risultati, in verità non brillanti.

Quest’anno i poveri contribuenti aversani si trovano dinanzi ad un vero e proprio arcano logico-giuridico. Le date di scadenza sono, infatti, tre e per le prime due sembrano non esserci dubbi interpretativi: 30 giugno 2017 e 31 agosto 2017.

Il problema sorge per la scadenza della terza rata, prevista per il 37 ottobre 2017 (si, 37 avete letto bene, non si tratta di un errore nostro). Sono in molti a chiedersi come comportarsi e se, giuridicamente, potranno attendere una data che non esiste e, quindi, non pagare.

Danni in vista evidenti e si spera che chi ha sbagliato (quasi certamente il server esterno) vi ponga rimedio. Intanto sul web l’ironia impazza e c’è chi afferma, tra il serio e il faceto: «Io pagherò in anticipo, lo farò il 34 ottobre 2017».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico