Aversa

Aversa, tenta suicidio ferendosi alla gola con un coltello: donna in ospedale

Aversa – Si tratterebbe di un tentato suicidio, dovuto a problemi di depressione, quello che sabato mattina è stato compiuto da una donna in via Parmeggiano, traversa di via Saporito che fa angolo con la clinica Villa Fiorita.

La donna, settantenne, nel tratto interno della strada che si incrocia con via Mascagni, si sarebbe ferita alla gola impugnando un coltello da cucina. Una scena avvenuta in strada che però non sarebbe il luogo dove l’anziana risiede.

Sul posto sono giunti i carabinieri del reparto territoriale di Aversa, agli ordini del maggiore Antonio Forte, che hanno trovato evidenti tracce di sangue sul selciato, e i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportare la donna in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico