Napoli

Napoli, #Socialcity: banda ultralarga e social al servizio dei cittadini

Napoli – Un percorso in cinque tappe, in cinque diverse città italiane e con il patrocinio dell’Anci, per raccontare i nuovi servizi per i cittadini attraverso l’infrastruttura di banda ultralarga e le nuove modalità di comunicazione pubblica via web e social network.

Questo è #socialcity, un innovativo format di divulgazione e condivisione di buone pratiche per raccontare il lavoro di Open Fiber per la banda ultralarga nelle città e l’attività web e social di enti e aziende pubbliche, a partire dai sindaci e dagli amministratori comunali, che ogni giorno informano e dialogano con i cittadini, attraverso social e chat.

Il percorso #socialcity, ideato da cittadiniditwitter.it, prima testata online specificatamente dedicata alla nuova comunicazione pubblica, nasce con il contributo di Open Fiber, impegnata a portare la banda ultralarga in tutta Italia e in collaborazione con Anci, l’istituzione rappresentativa dei Comuni italiani, da sempre impegnata nello sviluppo e nella promozione di servizi innovativi verso i cittadini.

Dopo le prime tappe di Cagliari, Bari e Palermo l’appuntamento si è tenuto a Napoli, al Pan – Palazzo delle Arti, con un evento in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, retto da Alessandra Clemente, e ha visto la partecipazione delle principali esperienze che erogano servizi attraverso i social network e le app di messaggistica ed esperti di nuova comunicazione locale e nazionale.

Il convegno è stato moderato dal direttore di cittadiniditwitter.it Francesco Di Costanzo e introdotto dai saluti dell’assessore Clemente e da Domenico Dichiaramte, wholesal marketing manager di Open Fiber.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico