Santa Maria C. V. - San Tammaro

Santa Maria Capua Vetere, 80enne uccide la moglie e poi si lancia dalla finestra

Ha ucciso la moglie, colpendola ripetutamente al volto con un corpo contundente. Poi si è lanciato dal balcone dell’appartamento. Un dramma familiare consumatosi a Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, in via Della Valle.

Erano le tre della scorsa notte quando Gennaro Merola, 80 anni, ha compiuto il folle gesto. I carabinieri, allertati da alcuni vicini di casa svegliati dalle urla, entrati nell’abitazione dei coniugi, hanno trovato la donna, Gerarda Di Pietro, 77 anni, stesa sul letto priva di vita. Merola, invece, era riverso a terra nel cortile dello stabile.

Da chiarire il movente dell’omicidio-suicidio, sembra legato a continui dissidi in famiglia.

IN ALTO IL VIDEO con interviste ai vicini di casa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico