Home

Proprietari entrano in casa da demolire e trovano cadavere in decomposizione

Il cadavere di una donna, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato nella giornata di martedì intorno alle 14 in una casa abbandonata in via Carraia a San Piero a Ponti, nel comune di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze. I militari dell’Arma giunti sul posto hanno spiegato che il corpo, che pare non presentare evidenti segni di violenza, potrebbe essere di una donna.

Il corpo era all’interno di un’abitazione che stava per essere demolita. Sono stati proprio i proprietari della casa a rinvenire il cadavere e ad allertare le forze dell’ordine.

La morte, ha informato il medico legale giunto sul posto, potrebbe risalire addirittura a diversi mesi fa ed è difficile stabilire, data l’avanzata decomposizione, la causa del decesso. Sul corpo della vittima saranno svolti diversi accertamenti clinici per cercare di far luce su quanto accaduto.

Al momento, hanno informato le fonti investigative, non è possibile escludere nessuna ipotesi.  Del caso si occupano i militari della compagnia di Signa e del nucleo investigativo di Firenze. Sul posto del ritrovamento presente anche la scientifica dei carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico