Benevento Prov.

Bimbi maltrattati alle elementari, sospesa maestra nel Beneventano

Un’insegnante di 51 anni è stata sospesa dal lavoro per un anno per aver maltrattato e picchiato i suoi piccoli alunni della scuola primaria di Amorosi (Benevento). La donna apostrofava quotidianamente i bambini come “ciucci, cretini, stupidi, ritardati mentali”.

La maestra è stata incastrata dalle telecamere di sorveglianza, installate nelle aule dell’istituto in seguito a una segnalazione da parte di alcuni genitori.

La donna percuoteva i bambini con schiaffi, calci e colpi in testa con libri, quaderni o altro materiale didattico. Il provvedimento nei confronti della docente è stato emesso dal gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura locale. Le immagini degli episodi di violenza sono stati diffuse dalla polizia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico