Home

Banda voleva rubare salma di Enzo Ferrari, 34 arresti

Nuoro – I carabinieri del comando provinciale di Nuoro hanno compiuto un’operazione – con l’impiego di oltre 300 militari, supportati da unità cinofile, elicotteri e assetti del Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania e dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna – in diversi centri dell’Isola nonché dell’Emilia Romagna, della Lombardia, del Veneto e della Toscana.

34 le ordinanze di custodia cautelare e numerose le perquisizioni disposte dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Cagliari, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

I provvedimenti scaturiscono dalle indagini condotte su un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti ed armi, radicata ad Orgosolo (Nuoro e con diramazioni nel Nord Italia. Il sodalizio era dedito anche a reati contro il patrimonio. In particolare, era stato progettato il furto, a scopo di estorsione, della salma del noto costruttore automobilistico Enzo Ferrari.

Il clamoroso ‘sequestro’ è stato però sventato dai carabinieri. La banda, dedita al traffico di stupefacenti e armi, realizzava anche rapine a portavalori, istituti di credito ed attività commerciali.

In particolare, nel 2013 è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo investigativo di Nuoro e della Compagnia di Viadana (Mantova) il latitante Severino Satta, di 39 anni, residente a Lula (Nuoro), sorpreso all’interno di un appartamento con altri due pregiudicati di ordine sarda.

Gli inquirenti hanno accertato che stava pianificando una rapina a mano armata. L’obiettivo dei malviventi era l’assalto ad un furgone portavalori o il caveau di un istituto di vigilanza privata.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico