Italia

AULA, Seduta 766 – Svolgimento di interpellanze urgenti

Roma – AULA, Seduta 766 – Svolgimento di interpellanze urgenti

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Nella seduta odierna ha avuto luogo lo svolgimento di interpellanze sui seguenti argomenti:
iniziative di competenza in merito all’introduzione di una disciplina omogenea in materia di Zone a traffico limitato e del relativo sistema sanzionatorio (Baldelli – FI-PdL); iniziative di competenza, nell’ambito del rinnovo del contratto di servizio con Trenitalia, in merito ad efficaci collegamenti mediante tratta Intercity tra Roma e Bolzano (Plangger – M-Min. Ling.); chiarimenti e iniziative in merito alla possibile revisione del criterio di riparto tra le Regioni delle risorse dedicate all’implementazione del piano sanitario nazionale e dei piani di settore (Valiante – PD); iniziative di competenza tese ad evitare la trasformazione degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (OMCeO) in enti sussidiari (Grillo – M5S); iniziative di competenza volte al ripristino del punto nascita dell’isola de La Maddalena (Piras – MDP); iniziative di competenza, anche di carattere normativo, in merito a situazioni di sostanziale incompatibilità e di conflitto di interessi con riguardo ad organi di vertice di federazioni sportive (Simone Valente – M5S); chiarimenti in merito alle discariche di Pianura, Villaricca e Giugliano (NA), al relativo danno ambientale e sanitario, nonché alle prospettive di bonifica (Artini – M-AL-TIpI); iniziative in ordine all’implementazione di una fiscalità riallocativa tesa a sbloccare il finanziamento contemplato dall’Accordo di Parigi COP 21 (Pastorino – Misto); chiarimenti e iniziative in ordine ai cantieri dell’elettrodotto Terna Udine Ovest Redipuglia, alla luce della sentenza del Consiglio di Stato n. 3652 del 21 aprile 2015 (D’Uva – M5S); iniziative volte a garantire la tempestiva erogazione del cosiddetto “bonus mamma domani” di cui all’articolo 1, comma 353 della legge di bilancio 2017 (Gribaudo – PD); chiarimenti e iniziative in ordine all’ipotizzata realizzazione di nuovi hotspot per migranti in Sicilia e in Calabria (D’Uva – M5S); iniziative volte ad assicurare il rispetto delle disposizioni dell’Accordo nazionale agenti di assicurazione 2003 da parte delle imprese assicuratrici (Fanucci – PD).

Per il Governo sono intervenuti il sottosegretario per la salute Davide Faraone, la Sottosegretaria per l’ambiente e la tutela del territorio e del mare Silvia Velo e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Gianclaudio Bressa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico