Napoli

Napoli, “Un libro per Annalisa Durante”: studenti contro la camorra

Napoli – L’associazione “Studenti Napoletani Contro la Camorra” organizza da tre anni l’evento “Un libro per Annalisa”, una donazione di libri alla Biblioteca “Annalisa Durante” nel giorno del compleanno della 14enne uccisa a Forcella il 27 marzo 2004. ’appuntamento si è tenuto lunedì 20 febbraio, al Duomo di Napoli.

Si può donare un libro spedendolo direttamente alla Biblioteca di via Vicaria Vecchia o portandolo in uno dei punti di raccolta sparsi per la città. I punti di raccolta sono al Kestè di Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, 26 (dal lunedì al venerdì dalle 10 del mattino fino a notte, sabato e domenica solo di sera), all’officina delle culture Gelsomina Verde in via Arcangelo Ghisleri, lotto P5 (tutti i giorni dalle 8 alle 16) e alla Libreria Narciso di Piazza Cavour, 60 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19; Sabato dalle 9 alle 13).

L’associazione invita che ha lasciato i libri ai punti di raccolta a scattare una foto da postare sull’evento Facebook dedicato o su Instagram (tag a @controlacamorra #UnLibroPerAnnalisa #controlacamorra).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico