Sessa Aurunca - Cellole

“M’illumino di Meno”: Intercultura e l’istituto ‘Nifo’ di Sessa Aurunca con Radio 2

Il 24 febbraio 2017 torna “M’illumino di Meno”, tredicesima edizione. La Festa del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili promossa dalla trasmissione di Radio 2. Quest’anno Caterpillar chiede alle Istituzioni, in particolare alle scuole, di “spegnere le luci e accendere l’energia della condivisione”.

L’istituto “Nifo” (liceo classico, scientifico e artistico), di Sessa Aurunca in collaborazione con il centro locale di AFS Intercultura, aderirà alla campagna di sensibilizzazione “M’Illumino di meno” attraverso il  Flash-book-mob, ovvero uno scambio di libri tra gli studenti italiani e stranieri, un momento di socializzazione e condivisione libera che vuole spingere alla riflessione e rinnovare il piacere della lettura e dell’amicizia. Diceva Irving Stone: “Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”.

Un’iniziativa già sperimentata in più occasioni, in tante città e per occasioni diverse, la cosa bella e che funziona sempre. Scambio di libri e lettura, il tutto in poco più di un’ora, dalle 10 alle 11 si dedicherà del tempo al confronto, alla lettura individuale e/o in gruppo, spegnendo tutti il cellulare … risparmio e ottimizzazione del tempo. In ogni condivisione c’è un risparmio di energia. Ogni condivisione genera energia. Condividere fa bene.

M’illumino di Meno è soprattutto una giornata di festa energetica aperta a tutte le forme di creatività e Intercultura e l’Is ‘Nifo’ sono sempre pronti a questo tipo di sfide. #CondiVivo

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta, Sagliocco: "Ma l'opposizione si crede Polizia Giudiziaria?" - https://t.co/m11WYNUxEk

Napoli, abusi su bambine in centro per autismo: arrestato fisioterapista pedofilo - https://t.co/PgaE1HmRdv

Santa Maria Capua Vetere, 25enne morto fulminato: indagine per omicidio colposo - https://t.co/rdjjC1ksvo

Maddaloni, uomo trovato morto in casa dai familiari - https://t.co/6skAAIHg89

Condividi con un amico