Aversa

M5S, attivista querelato da Casaleggio: Grillo, Di Battista e Di Maio non si presentano in aula ad Aversa

Dovevano comparire in una causa per diffamazione contro l’ex attivista e candidato al consiglio regionale della Campania Angelo Ferrillo, presidente dell’associazione sulla Terra dei Fuochi. Ma il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, i il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, il parlamentare Alessandro Di Battista, il presidente della “Casaleggio Associati”, Davide Casaleggio, figlio del defunto Gianroberto, non si sono presentati al Tribunale di Napoli Nord, ad Aversa (Caserta).

A presentare la querela fu, nel gennaio 2015, Gianroberto Casaleggio – scomparso il 12 aprile 2016 – dopo un post apparso nell’ottobre 2014 su Facebook in cui Ferrillo, in una discussione con altri utenti sulla politica, scriveva “…mi sto preparando a fare le valigie per espatriare visto che il futuro di questo Paese è in mano ad un fallito e truffatore con sede legale a Milano”.

Il figlio Davide ha proseguito il procedimento, costituendosi parte civile e oggi, tramite il suo avvocato, ha presentato formale giustificazione per l’assenza. Di Battista e Di Maio, citati come testimoni, hanno accampato il legittimo impedimento. Grillo non ha presentato giustifica. Così l’avvocato di Ferrillo ha chiesto di valutare la possibilità dell’accompagnamento coatto e un’ammenda per l’ex comico genovese.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico