Afragola

Afragola, scoperti due cadaveri interrati in sacchi di plastica

Due cadaveri sono stati rinvenuti interrati e rinchiusi in sacchi di plastica ad Afragola, nel Napoletano. La macabra scoperta, cui si è arrivati dopo una segnalazione, è stata fatta in Contrada Ferrarese. I corpi, tranciati in quattro parti, erano custoditi all’interno di sacchi neri per i rifiuti.

Secondo gli inquirenti si tratterebbe di Luigi Ferrara, 43 anni, di Casoria, e Luigi Rusciano, 53 anni, di Mugnano, visti l’ultima volta aggirarsi in quelle zone lo scorso 31 gennaio. 

I due, considerati dagli inquirenti coinvolti nel contrabbando, erano a bordo di una Fiat Idea successivamente ritrovata sporca di sangue. La loro scomparsa era stata denunciata lo scorso 31 gennaio ai carabinieri. Un probabile caso di “lupara bianca”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico