Esteri

Aereo da turismo si schianta su centro commerciale: 5 morti

Un aereo da turismo è precipitato su un centro commerciale, provocando la morte di 5 persone.

Non è chiaro cosa sia accaduto al velivolo che ha perso quota e si è schiantato contro l’edificio. La vicenda si è verificata a Melborne, in Australia.

Le vittime, hanno riferito fonti locali, sono quattro giocatori di golf che volevano partecipare a un torneo e il pilota, con 30 anni di esperienza alle spalle.

L’aereo è un Beechcraft bimotore, decollato dall’aeroporto di Essendon Fields, vicino a Melbourne, e diretto a King Island, tra Melbourne e la Tasmania.

In base a una prima ricostruzione pare che lo schianto sia avvenuto poco dopo il decollo. Il centro commerciale fortunatamente non era ancora stato inaugurato altrimenti l’impatto avrebbe potuto provocare moltissime vittime.

La stampa locale ha informato che lo schianto potrebbe essere stato provocato da un guasto al motore, circostanza che sarebbe stata confermata da funzionari dell’aeroporto, che hanno riferito che il pilota prima di precipitare ha dato l’allarme chiamando il mayday e tentando di fare ritorno nel più breve tempo possibile allo scalo.

L’autostrada che costeggia l’aeroporto è stata momentaneamente chiusa al traffico: numerosi automobilisti che la stavano percorrendo hanno raccontato di aver assistito sbalorditi alla scena: “E’ stato come veder esplodere una bomba dal cielo. Abbiamo visto sollevarsi le fiamme e abbiamo subito capito che qualcosa di terribile era appena accaduto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico