Napoli

Napoli, ancora spari: due persone ferite in agguato ai Decumani

Due persone sono state ferite in un agguato compiuto la scorsa notte a Napoli. Un uomo di 40 anni e un giovane di 21 si trovavano con degli amici in un bar in via Carrozzieri, nella zona dei Decumani, nel centro storico della città quando – secondo quanto riferito alla Polizia – è arrivata una persona con il volto coperto che ha cominciato a sparare loro alle gambe.

Entrambi hanno riportato ferite multiple ed il 40enne anche una frattura del femore. Trasportati dall’ambulanza del 118, sono stati ricoverati nell’ospedale Vecchio Pellegrini.

Per loro una prognosi di 30 giorni. Sul fatto indaga la polizia che sul luogo dell’agguato ha trovato alcuni bossoli di una pistola calibro 9×21.

Il ferito più grave è Francesco Del Gaudio, 40 anni, sembra con precedenti per spaccio di droga, furto e rapina. L’altro ferito ha 39 anni ed è incensurato.

I due – secondo la ricostruzione della polizia – si trovavano all’interno di un bar e stavano chiacchierando, quando nel locale ha fatto irruzione un uomo con il volto coperto armato di pistola, che ha aperto il fuoco, mirando alle gambe.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico