Avellino Prov.

Litiga col marito e rischia morte tra neve: ritrovata in un bosco semincosciente

Si allontana da casa per una lite con il marito e rischia di morire, tra la neve, in un bosco dell’Avellinese. E’ lì che, infatti, la donna di 45 anni è stata trovata dai carabinieri della compagnia di Ariano Irpino, già in stato di semincoscienza.

Il marito ha lanciato l’allarme la mattina di giovedì. Temeva un gesto grave da parte della moglie, dopo il diverbio, e così ha chiamato i carabinieri.

Le ricerche hanno riguardato un’area resa molto impervia per la presenza di neve. Dopo ore di sopralluoghi, la donna è stata ritrovata in un bosco dell’Alta Baronia.

Soccorsa prima dai militari e poi dal servizio di emergenza del 118, la 45enne è stata trasferita in ospedale ma non è in pericolo di vita.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"La conoscenza condivisa", a Cosenza l'incontro dell'Associazione Nazionale Docenti - https://t.co/EJcJAOo9uy

Camorra, falsa cecità di Setola: condannati il boss e l'oculista - https://t.co/QnyXg55L6f

Follia nel Napoletano, aggrediscono medici e vandalizzano ospedale per "vendicare" la morte di una familiare - https://t.co/bQdI8vBPnU

Aversa, Pino Cannavale vice coordinatore provinciale del Movimento per la Sovranità - https://t.co/BmF6wlzwZA

Condividi con un amico